Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

Attrezzi da giardinaggio speciali: rastrello a scopa, tagliabordi, vanga per tappetti erbosi, coltelli, forbicioni da prato, tronchesino a fulcro, sega, falce, falcetto

Rastrello a scopa

A forma di ventaglio, con lunghi denti elastici di filo metallico spesso o di bambù tagliato longitudinalmente: il tipo in metallo è più durevole. Il manico deve essere liscio e ben attaccato alla testa.

Tagliabordi

Con una lama semicircolare d’acciaio forgiato e un manico di legno o di polipropilene, di solito con impugnatura a T.

Vanga per tappeti erbosi

Simile a una vanga ma con lama sagomata a cuore.

Coltelli

È indispensabile almeno un coltello affilato. Dovrebbe avere un’impugnatura comoda e una lama d’acciaio temperato, dato che le lame d’acciaio inossidabile perdono il filo rapidamente. Il coltello per gli innesti a occhio (b) è robusto ma abbastanza leggero, e presenta nella parte posteriore dell’impugnatura o all’estremità della lama una lieve sporgenza, detta unghia, che serve a sollevare la corteccia una volta praticata l’incisione. Il coltello per innesti a marza (c) è più pesante del precedente: la lama è dritta e appena più larga. Il potatoio (d) ha lama ricurva e un manico solido e spesso, sicuro da impugnare.

Forbicioni da prato a lame orizzontali

Hanno manici lunghi. Si preferiscono al tipo normale per rifilare i bordi del tappeto erboso, dato che si possono usare stando in piedi. Tronchesino a fulcro (g) Dotato di lunghi manici e di una lama tagliente, è indispensabile per potare tutti i rami fino a un diametro di cm 2,5. Sega da giardiniere (I) Usata per i rami grossi che non si possono tagliare con cesoie o tronchesini. Di solito ha una lama curva e stretta, che si può far passare facilmente tra i rami degli alberi e degli arbusti. Il tipo inglese (k) taglia su entrambi i lati; uno ha denti grossi, l’altro più fini.

Falce

Attrezzo a lama curva e manico con due impugnature. La lama può essere lunga, nella falce fienaia, o corta, in quella da rovi. Dev’essere sempre affilata come un rasoio. Falcetto (a) È più piccolo della falce e ha una sola impugnatura.

Sarchiatoi e zappe speciali

I più utili tra i numerosi tipi di sarchiatoi e zappe speciali sono il sarchiatoio a mano e la zappa a tre denti. Il sarchiatoio a mano (i) è una versione più piccola di quello a collo d’oca. Ha una lama dello stesso tipo, attaccata a collo d’oca a un manico molto corto che si può impugnare con una mano sola. La zappa a tre denti (h) ha un manico di m 1,20 e una testa a forma di forca. Il coltivatore a mano (j) ha da tre a cinque denti.

Rispondi

Devi aver effettuato il log in per scrivere un commento.

Articoli precedenti: