Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

Giardinaggio e sicurezza

Sicurezza

Il giardiniere deve sempre vestirsi in modo pratico, quando usa attrezzi a motore o strumenti affilati. Scarpe o stivali robusti sono essenziali, ma è anche importante indossare abiti vecchi quando si compiono lavori che possono sporcare. Legare a coda i capelli lunghi, o raccoglierli sotto un cappello, quando si usano tosasiepi o seghe a catena. Non cercare mai di regolare una macchina mentre il motore è in funzione. Sarebbe bene, inoltre, che un’altra persona fosse sempre presente quando si adoperano attrezzi a motore.

Deposito del carburante

Conservare il carburante per il tosaerba e le altre macchine negli appositi bidoni, contrassegnati da etichette che ne indicano il contenuto (benzina, nafta per motori diesel). Per evitare l’accumulo di condensazione, che può provocare l’arresto del motore, mantenere i bidoni sempre pieni (tenendo tuttavia conto dell’espansione del carburante durante la stagione calda) e in luogo fresco e asciutto. I bambini e gli animali domestici non devono avere accesso al locale in cui si conserva il carburante, e mai si devono usare luci non protette. Sostituire le latte che mostrino tracce di corrosione. La nafta non va conservata in recipienti zincati, poiché attaccherebbe il rivestimento di protezione.

Non immettere mai carburante quando il motore è in moto, e non fumare mentre lo si maneggia. Per trasferire il carburante dal recipiente al serbatoio versandone il meno possibile, usare un imbuto di grosse dimensioni.

Attrezzi elettrici

Con gli attrezzi da giardino a motore elettrico si corre sempre il rischio che il cavo entri in contatto con le lame. Tutti gli strumenti che presentano questo pericolo dovrebbero essere opportunamente isolati, per evitare all’operatore di prendere la scossa; si deve comunque stare attenti a tenere il cavo lontano dalle lame del tosaerba, del tosasiepi e della sega a catena.

Il sistema migliore per evitare incidenti durante l’uso di tagliasiepi e seghe a catena consiste nel farsi passare il cavo sopra la spalla, in modo da tenerlo sempre lontano dalla macchina.

È meglio scegliere un cavo di color arancione vivo, poiché lo si potrà vedere facilmente sui tappeti erbosi e sulle siepi. Con i tosaerba non è sempre possibile farsi passare il cavo sulla spalla; va però tenuto dietro la macchina.

Quando i cavi elettrici non vengono usati, si dovrebbero riporre arrotolati o avvolti intorno ad appositi tamburi o rocchetti. Se vengono ammucchiati in modo disordinato, possono piegarsi e aggrovigliarsi e c’è il rischio che si rompano i fili metallici interni. Sostituire i cavi che mostrino tracce di usura. Non adoperare mai cavi più lunghi di quelli raccomandati dal fabbricante per ogni apparecchio.

Come montare una spina elettrica

È di estrema importanza che le spine elettriche siano montate nel modo giusto, e il giardiniere dovrebbe essere in grado di collegare una spina tripolare al cavo di un apparecchio elettrico.

Rimuovere con un cacciavite la parte posteriore della spina, quindi allentare ledueviti che tengono ferma la piastra su cui si fissano i fili. Allentare o togliere le viti che tengono a posto i tre fili contro i poli della spina. Controllare che il fusibile sia della misura giusta per lo strumento che vi si connette (si vedano le istruzioni della ditta produttrice).

Il cavo può avere due o tre fili (o conduttori interni isolati). Consultare le istruzioni per vedere quale sia il tipo necessario, se l’apparecchio non è provvisto di prolunga. Se il cavo è a due fili, uno sarà rivestito di plastica marrone, l’altro di plastica azzurra. Se ce ne sono tre, uno sarà marrone, uno azzurro e il terzo giallo con una striscia verde.

Quello marrone è il filo sotto tensione: quello azzurro è neutro, e quello giallo e verde è il filo di terra. Gli strumenti con isolamento doppio, come i tagliasiepi, non hanno filo di terra.

Guardando la spina, i fili vanno collegati nel modo seguente: marrone a destra, azzurro a sinistra, giallo e verde in alto. Rimettere a posto la parte posteriore della spina, e l’apparecchio sarà pronto per l’uso.

Prodotti chimici

È importante leggere attentamente e seguire scrupolosamente le istruzioni riportate sulle confezioni degli insetticidi e degli altri prodotti chimici da giardino. Tenere i prodotti chimici in un luogo fresco e asciutto, inaccessibile ai bambini. Non trasferirli in altri contenitori, soprattutto in quelli usati per cibi e bevande. Indossare sempre guanti di gomma e abiti vecchi, quando si maneggiano sostanze chimiche e, in particolar modo,.quando si preparano o nebulizzano le miscele.

Rispondi

Devi aver effettuato il log in per scrivere un commento.