Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

La riproduzione per divisione

Molti arbusti producono le loro principali ramificazioni da gemme sotterranee, pertanto la parte interrata delle ramificazioni emette radici. Questi arbusti si possono dividere nello stesso modo, ottenendo nuove piante.

Un arbusto già da tempo a dimora deve essere tolto dal terreno e suddiviso in parecchie parti di uguale misura, ognuna delle quali deve disporre di un notevole apparato radicale. Le nuove piante cosi ottenute potranno essere messe a dimora singolarmente. Questo metodo va applicato in primavera, ma si può applicare anche tra ottobre e aprile.

Per poter essere riprodotto per divisione, un arbusto deve avere almeno 3-4 anni. Gli arbusti che si possono moltiplicare per divisione sono: romneya, ruscus, Kerria japonica, Rubus cockburnianus, Ceratostigma plumbaginoides e Clerodendrum bungei.

Rispondi

Devi aver effettuato il log in per scrivere un commento.