Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

Tabelle dei problemi delle piante con cause e rimedi

Problema / Malattia della piantaCausa e rimedio
Aloni gialli o bianchi sulle foglieAnnaffiature eseguite con acqua troppo fredda
AppassimentoAnnaffiature eccessive o insufficienti, drenaggio insufficiente, troppa luce, temperatura troppo elevata, concimazioni eccessive, inquinamento atmosferico, scarsa umidità, terriccio compatto, rinvaso errato
Aree nerastre o brune di consistenza molle sulle foglieAnnaffiature e umidità eccessive
Bruciature sulle foglieTroppo sole, acqua troppo calda troppo fredda
Cartacee: getti deboli, ingiallimento generalizzato, tessuto cedevole, terriccio impregnato d’acqua, depositi salini sul vasoLuce insufficiente, acqua in eccesso o insufficiente
Caduta dei boccioliScarsa umidità, annaffiature o illuminazione insufficienti, insetti (acari, aleurodidi, tripidi), nuovo ambiente
Caduta del fogliame in piante ancora giovaniAdattamento fisiologico al nuovo ambiente
Caduta del fogliame più vecchioAnnaffiature insufficienti, luce inadatta, terriccio compatto, temperatura troppo elevata, vaso troppo piccolo
Caduta dell’intero fogliameAnnaffiature insufficienti, inquinamento atmosferico, luce inadatta
Cicatrici sottili e friabili sulle foglieTripidi delle serre
Fiori che cadono anzitempoAnnaffiature insufficienti, calore eccessivo
Fiori privi di forma e coloreTripidi delle serre
Fioritura assenteTroppo o poco fertilizzante
Fioritura assenteLuce insufficiente, durata del periodo di luce inadatta, tripidi delle serre
Fogliame essiccato a partire dal basso verso l’altoLuce inadatta, terriccio asciutto, temperatura elevata, pianta troppo vecchia (la perdita del fogliame può essere dovuta al naturale esaurirsi della pianta)
Fogliame giallo associato a nanismoInsetti parassiti delle radici: nematodi, millepiedi, lumache
Fogliame grigiastro, decolorazione generaleAcari, luce eccessiva, concimazioni e annaffiature insufficienti, inquinamento atmosferico
Foglie accartocciate, caduta del fogliameCorrenti d’aria fredda, temperatura troppo bassa, annaffiature eccessive, tripidi delle serre
Foglie con punte arrotolate verso l’internoAfidi
Foglie con punte e margini scuri, che si seccano completamenteLesioni dovute a urti (specialmente felci, palme e falangio), annaffiature eccessive, luce insufficiente, calore eccessivo, inquinamento atmosferico, scarsa umidità, accumuli salini, antracnosi
Foglie inferiori gialle, fusti afflosciati e scuriMarciume radicale causato da annaffiature eccessive
Foglie ingiallite, caduta improvvisa, lamina fogliare lucida e traslucidaSbalzi improvvisi di temperatura
Foglie piccoleLuce insufficiente, può essere tuttavia causato da troppa luce (violetta africana), concimazioni insufficienti
Foglie ricoperte di patina nerastraMuffa, fumaggine
Foglie rose e perforateBruchi, scarafaggi, forfecchie, millepiedi
Foglie scure e dimensioni ridotte, vegetazione stentataScarsa umidità, carenza di fosforo
Foglie secche e accartocciate, quelle inferiori ingialliscono, presentano macchie brune e cadonoAnnaffiature insufficienti, calore eccessivo, aria troppo secca
Foglie tagliate o inciseDanni fisici, bruchi, scarafaggi, collemboli, lumache
Foglie verdi-giallastreSe le radici sono sane indica carenza di azoto
Fusti allungati verso la luce, fusti deboli e afflosciatiLuce insufficiente, annaffiature concimazioni insufficienti
Incrostazioni biancastre sull’orlo del vaso o sulla superficie del terriccioEccedenza di sali dovuta a concimazioni eccessive
Ingiallimento dei margini fogliari, che successivamente si diffonde su tutta la fogliaCarenza di sostanze fertilizzanti o radici danneggiate da una quantità eccessiva di concime
Ingiallimento delle foglieTerriccio troppo alcalino, pianta troppo vecchia, annaffiature eccessive, concimazioni insufficienti
Ingiallimento delle foglie con presenza o meno di chiazze scure su un solo latoTroppa luce, bruciature causate dalla luce solare
Ingiallimento delle foglie superiori o foglie superiori con venature gialleEccesso di fertilizzante, carenza ferro, terriccio troppo alcalino
Problema / Malattia della piantaCausa e rimedio
Ingiallimento e successiva caduta delle foglie, sviluppo stentatoDrenaggio insufficiente, scarsa umidità, terriccio inadatto
Insetti saltatori nel terriccioCollemboli
Insetti volanti bianchiAleurodidi delle serre
Insetti volanti di colore scuroMycetophila fungorum
Lanugine biancastra, sofficeCocciniglie farinose
Macchie circolari e coriacee sulle foglie e sui fustiCocciniglie
Macchie color ruggine sparse sulle foglie e sui fustiRuggine
Macchie gialle sulle foglieConcimazione errata, inquinamento atmosferico, macchia fogliare, acari
Macchie gialle sulle foglieCocciniglie farinose
Macchie, margini scuriLa pianta è stata lasciata senza acqua troppe volte, quindi irrigata con acqua fredda, le radici sono danneggiate
Macchie scure e grinzose sulle foglieAnnaffiature insufficienti, concimazioni eccessive, inquinamento atmosferico
Macchie simili a semi di sesamo sulla pagina inferiore delle foglieAleurodidi delle serre
Marciume del colletto e della coronaMiceti, batteri assieme ad annaffiature eccessive
Margini fogliari bruciatiAnnaffiature insufficienti, concimazioni eccessive, troppa luce solare, scarsa umidità
Margini fogliari bruniInsetti parassiti delle radici, accumulo di sali fertilizzanti sulla superficie del vaso, correnti d’aria fredda
Masse lanuginose sulle foglieOidio, fumaggine, cocciniglie farinose
Sintomi della malattia della piante grasse:tessuto cedevole, terriccio impregnato d’acqua, muffe verdi sul vaso di terracotta
Sintomi della malattia della piante grasse:Protuberanze sulle radici
Radici deteriorateMarciume radicale, annaffiature e concimazioni eccessive, residui salini, fattore pH, annaffiature insufficienti, vaso esiguo, insetti (nematodi, Mycetophila fungorum, millepiedi)
RagnateleRagni rossi delle serre
Sintomi della malattia della piantaSemenzali: marciume del colletto, erosi o recisi alle radici a livello del suolo
Sostanza appiccicosa sulle foglieAfidi, cocciniglie, cocciniglie farinose, aleurodidi delle serre
Steli e foglie dalla crescita lenta, terriccio che si asciuga subito, radici che escono dal foro di drenaggioVaso troppo esiguo
Striature omogenee e lucenti sulle foglie, sui vasi e sottovasiLumache
Striature serpeggianti sulle foglieLarve minatrici di foglie
Terriccio asciutto e compattoAnnaffiature insufficienti o terriccio inadatto
Tracce di escrementiLarve di Nottua o di altre farfalle, tripidi delle serre
Vegetazione appassitaTerriccio o atmosfera troppo secca, eccesso di sole, calore o acqua
Vegetazione giovane esile e stentataDanni provocati da residui salini
Vegetazione nuova assenteIlluminazione insufficiente, terriccio compatto, vaso esiguo, acidità del terriccio inadatta
Vegetazione nuova deboleLuce insufficiente
Vegetazione priva di tono e coloreIn inverno: combinazione di calore eccessivo e luce scarsa; altrimenti: inquinamento atmosferico, annaffiature e umidità eccessive, sbalzi di temperatura, marciume della corona e del fusto
Vegetazione stentataCarenza di luce, calore eccessivo
Vegetazione variegata che diventa verdeCarenza di luce o eccesso di concimazione

Rispondi




Articoli successivi: