Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

Aerazione per le piante da appartamento

Aerazione per le piante da appartamento

Tutte le piante necessitano di una buona aerazione per crescere e poter svolgere l’attività fotosintetica, che è il processo attraverso cui assorbono anidride carbonica dall’esterno e liberano ossigeno. Una buona aerazione facilita la traspirazione mediante la quale le piante eliminano i prodotti di rifiuto attraverso le foglie, inoltre evita che l’aria ristagni e impedisce la concentrazione di fumi velenosi, specialmente negli ambienti urbani dove non va dimenticato il problema dell’inquinamento atmosferico.

Sistemate quindi le piante in un luogo ben aerato, ma fate estremamente attenzione a non esporle a correnti d’aria dirette, che possono essere dannose e provocare la caduta del fogliame. Se le piante sono collocate vicine a formare una composizione, assicuratevi che tra l’una e l’altra vi sia lo spazio necessario per la circolazione dell’aria.

In un appartamento climatizzato, le piante traggono beneficio dall’aria filtrata e fresca, tuttavia occorre prendere alcune precauzioni per ovviare al basso grado di umidità dell’aria condizionata.

Per migliorare la ventilazione, si possono utilizzare dei ventilatori a basso consumo da sistemare vicino alle piante, evitando, però, che l’aria le colpisca direttamente: l’umidità presente sulle foglie evaporerebbe troppo rapidamente e le radici non disporrebbero del tempo necessario per sostituirla, provocando l’essiccamento della pianta.

Rispondi

Devi aver effettuato il log in per scrivere un commento.