Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

Come costruire dei giochi per bambini in giardino: altalena e buca di sabbia

Sicurezza

Molti elementi tipici del giardino che sono motivo di piacere per gli adulti sono in potenza letali per i bambini. Piscine, laghetti e ruscelli sono tutti pericolosi, poiché un bambino piccolo può annegare in pochi centimetri di acqua. Recintare l’acqua, farne a meno del tutto, oppure tenere i bambini sotto controllo costante, quando sono in giardino. Anche quando si esercita una sorveglianza continua, sarà opportuno predisporre una qualche protezione per impedire che i bambini cadano nello specchio d’acqua. La soluzione ideale consiste nel circondare l’area della piscina con un muro o uno steccato provvisti di cancello chiuso a chiave.

Le serre sono un’altra zona pericolosa. I bambini possono rompere i vetri e tagliarsi, oltre che danneggiare la serra, naturalmente. I modelli a vetri piccoli, pur non essendo meno pericolosi, sono certamente più economici da riparare di quelli a pannelli più ampi. Le serre di politene sono meno soddisfacenti di quelle di vetro per la coltivazione delle piante, ma sono senza dubbio più sicure.

Controllare solidità e impenetrabilità dei muri, delle recinzioni e del le siepi, perché i bambini non possano uscire dal giardino. File ravvicinate di arbusti spinosi spesso sono sufficienti a dissuadere i piccoli dal raggiungere parti del giardino dalle quali è meglio stiano lontano, come l’orto o le collezioni di piante in vaso di particolare valore.

Non costruire pendìi ripidi nei giardini dove giocano dei bambini, e, per evitare incidenti, sistemare dei cancelli in cima ai gradini. E meglio che i vialetti abbiano un tracciato curvilineo, perché sarà più sicuro percorrerli in triciclo o con giocattoli su ruote.

Attrezzatura da gioco

L’elenco delle attrezzature da gioco è lungo e vario. Altalene, scivoli, vasche in cui sguazzare (sotto attenta sorveglianza), strutture su cui arrampicarsi e altre costruzioni simili vanno sistemate sul tappeto erboso, piuttosto che su superfici dure, e saldamente ancorate al suolo per assicurarne la stabilità.

Le buche di sabbia godono di grande favore tra i bambini più piccoli, ma devono essere costruite nel modo e nel luogo giusto. Scegliere un posto che si veda dalla casa e lontano dagli alberi, che in autunno vi farebbero cadere le foglie. I lati dovrebbero avere una profondità di cm 30-45 ed essere fatti di lastre di pietra, per trattenere la sabbia nella buca e far sì che non si mischi alla terra. La base deve avere un buon drenaggio. Disporre sul fondo uno strato di cm 15 di massicciata ben compressa, e coprirlo con ghiaietta lavata prima di versarvi cm 15-25 di sabbia. Usare sabbia di fiume pulita (non quella usata in edilizia che contiene impurità e macchia i vestiti). Preparare un telaio con una rete per tenere lontani i cani e i gatti quando la buca non viene usata.

Le altalene si acquistano già pronte (sono costituite da una struttura portante, funi e sedile), oppure si possono costruire in casa, per appenderle poi a un ramo robusto. Usare funi sintetiche di nylon e un discodi legno, un sedile di plastica o un vecchio pneumatico d’automobile.

L’altalena sarà più sicura se l’area sottostante sarà di terra battuta o a prato, piuttosto che pavimentata in pietra o a calcestruzzo, anche se il tappeto erboso ne soffrirà molto.

Dire chiaramente ai bambini in quali luoghi del giardino possono andare e in quali no, spiegandone loro il motivo. Ottenendo che collaborino, si eviteranno incidenti a loro e alle piante.

Costruire un’altalena

Per fare un sedile di legno, usare una tavola dello spessore di cm 7, lunga cm 60 e larga cm 22. Praticare a circa cm 4 dai lati dei fori per le funi. Farvi passare delle corde robuste e annodarle saldamente nella parte inferiore. Fissare le altre estremità.

Rispondi

Devi aver effettuato il log in per scrivere un commento.