Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

Giochi per il giardino: Croquet, volano e golf

I giardini che dispongono di un prato abbastanza pianeggiante si prestano per compiervi vari sport, e se il tappeto erboso viene mantenuto in buone condizioni, sarà possibile giocare a croquet, al volano, e fare «putting».

Croquet

II campo da croquet regolare misura m 32 x 25,6 e dovrebbe essere sistemato come si vede nella figura a destra. Quanti affrontano il gioco non da appassionati o da esperti possono disporre paletti e archetti come mostrato in figura ma a distanza ravvicinata, se lo spazio è ridotto.

Per i prati da croquet si dovrebbero scegliere le miscele più fini di sementi per tappeti erbosi, in modo che la palla si possa muovere rapidamente. La superficie dev’essere solida (non dura come roccia, però) e quanto più in piano possibile. Sarà necessario tosare basso per lasciare l’erba all’altezza di cm 1, in modo che il gioco possa essere veloce.

In autunnoe in primavera occorrerà seguire il programma completo di scarificatura, aerazione e concimazione per mantenere il tappeto erboso in buono stato, e durante tutta l’estate saranno necessarie tosature e innaffiature regolari.

Volano

Benché il volano si debba a rigore praticare su un campo coperto e con pavimento di legno, si gioca spesso in giardino con regole più flessibili di quel le stabi lite dagli organi ufficiali. La qualità del tappeto erboso non è importante, poiché il volano non viene fatto mai rimbalzare sulla sua superficie. Quando si semina un prato pensandodi utilizzarlo per questo gioco, si dovrebbe scegliere una miscela per tappeti erbosi resistenti (se possibile una che contenga loietto). La superficie dev’essere piana per offrire buona presa ai piedi.

La figura mostra le misure ufficiali dei campi da volano per il singolo e il doppio, anche se spesso nel volano che si gioca in giardino la rete è la sola indicazione offerta. La rete va sorretta da paletti alti cm 155 e il bordo superiore si deve trovare, al centro, a cm 152,5 dal suolo. L’altezza della rete è di cm 76.

Putting

Anche il prato più piccolo può essere usato per il «putting», o la messa in buca, sia come forma di allenamento per i giocatori di golf desiderosi di migliorare le loro capacità di colpire la palla sia come divertimento famigliare. Il prato migliore è fine, compatto e tosato basso, e va curato come quello da croquet.

La buca o le buche si possono realizzare con una trivella speciale. Devono avere un diametro di circa cm 11 e una profondità di cm 25. Presso i rivenditori di accessori sportivi si possono acquistare i rivestimenti cilindrici d’acciaio e le bandierine. Se il gioco si pratica solo come divertimento famigliare, si può utilizzare come buca un vaso di fiori da plastica di cm 10 di diametro interrato nel prato. Fare in modo che il bordo del vaso si trovi circa cm 2,5 sotto il livello del terreno, per non ostacolare la palla e consentire la tosatura del prato.

Su un normale tappeto erboso abbastanza in piano si possono praticare altri giochi, come le bocce e gli anelli, anche se, perquanto concerne le bocce e il tennis, sarebbe consigliabile provvedere a un campo vero e proprio.

Golf con vasi da fiori

Gli appassionati di golf si potranno allenare a mettere in buca, e i dilettanti divertire, con un vaso da fiori di plastica di cm 10 di diametro affondato nel tappeto erboso. Scegliere un punto che consenta un colpo da m

6 con la mazza speciale detta putter, ma non troppo vicino al bordo del prato. Affondare il vaso in un buco scavato con un trapiantatoio. Sul fondo disporre uno strato di ghiaia.

Rispondi

Devi aver effettuato il log in per scrivere un commento.