Add Me!Close Menu Navigation
Add Me!Open Categories Menu

Come fare il drenaggio delle superfici pavimentate e dei muretti di sostegno

Patio e vialetti diverranno impraticabili dopo ogni acquazzone se non sono stati costruiti in modo da favorire il deflusso dell’acqua. Quando si pavimenta o lastrica un’area è necessario darle una lieve pendenza in modo che l’acqua possa defluire senza ristagnare in pozzanghere. Una pendenza del 2,5% permetterà all’acqua di scaricarsi rapidamente nel terreno ai lati della pavimentazione (dove verrà utilizzata dalle piante) oppure in un canaletto di scolo poco profondo collegato a un pozzetto o a un tubo di scarico. Costruire il canaletto con segmenti di tubo a sezione semicircolare incassati nel cemento.

Se per un patio o un vialetto è preferibile che il canaletto di scolo non sia visibile, posare i segmenti di tubo fino al centro dell’area e dare alla pavimentazione o alla gettata in calcestruzzo una lieve pendenza verso il canaletto stesso sovrapponendola ai bordi. Una fessura di poco più di cm 1 al centro permetterà all’acqua di defluire nel canale.

Muretti di sostegno

Se non si provvede al drenaggio è facile che dietro ai muretti di sostegno venga a crearsi una riserva d’acqua che renderà il terreno inadatto alla coltivazione di piante e altererà il colore della pietra o dei mattoni. Per evitare questo inconveniente posare lungo la base del muro, sul lato posteriore, una sola fila di segmenti di tubo di terracotta con una pendenza adeguata. Circondare il condotto di ghiaia grossa e collegarlo con un pozzetto o uno scarico. Sulla parete anteriore del muretto vengono praticati dei fori di drenaggio o «feritoie» di scolo per permettere il deflusso di altra acqua. Lasciare privo di malta il punto di congiunzione verticale tra due mattoni o pietre, a intervalli di m 1,80-2 l’uno dall’altro e a file alterne. Come alternativa si possono inserire, intervallandoli nello stesso modo, dei pezzetti di tubo inclinati in avanti e verso il basso.

Pozzetto di scarico

Se non vi è un canale di scolo cui collegare il 1,80×1,80. Rivestirne l’interno di mattoni sistema di drenaggio, bisogna costruire un senza malta, poi riempire di pietrisco o di pozzetto di scarico. Fare uno scavo di m clinker grossolano. Coprire di zolle erbose.

Rispondi

Devi aver effettuato il log in per scrivere un commento.

Tre articoli a caso: